Egitto, Grasso contro l’esercito: troppa violenza

grasso17 AGO – ”Condivido pienamente la posizione del governo che ha stigmatizzato l’uso della violenza da parte dell’esercito e che sta promuovendo un intervento unitario dell’Unione Europea. Sono estremamente preoccupato per la deriva di violenza, di disordine e violazione dei diritti umani che sta investendo l’Egitto”. Così il presidente del Senato Piero Grasso sugli scontri in Egitto.

Da Grasso nessun riferimento né condanna a questo:

La lunga lista di chiese e istituzioni cristiane incendiate dai Fratelli musulmani in 3 giorni

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Egitto, Grasso contro l’esercito: troppa violenza”

  1. Ma il suo compito non e’ quelli di occuparsi dei problemi dell’Italia ?
    Da quando e’ al governo nulla ha fatto contro i Cinesi che pur prima aveva scovato inadempienti, ad un tratto si sveglia dal letargo e si preoccupa dell’Egitto ?? Il problema e’ che non e’ stato eletto dal popolo italiano…..

  2. ma voi della sinistra che fumate sterco di cavallo??? Cambiate spacciatore, in egitto l’esercito sta difendendo quella nazione dai terroristi estremisti islamici, ma come non detto e noto che la sinistra ha sempre appoggiato il terrorismo basta guardare in italia.

  3. Sig. Grasso, ma lei sta parlando di diritti umani verso chi si fa beffe dei diritti umani? verso i fratelli mussulmani?
    Si svegli dal torpore e veda di liberarcene e di tornare alla nostra costituzione ed occidentalita’

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -