Berlusconi: non chiederò la grazia, perchè sono innocente

berlu15 ago – «La verità è che mi vogliono morto». Già gli era andata di traverso la nota del Colle. Ma ieri mattina, quando ha aperto i giornali, Silvio Berlusconi ha avuto un travaso di bile. Si è convinto definitivamente che «Napolitano mi ha fregato». Ed è stato sul punto di far saltare il governo. Aveva già preso in mano il telefono per chiamare i suoi ministri e dire loro di dimettersi, quando è stato ricondotto a più miti consigli dai suoi legali e da Gianni Letta. Perennemente diviso tra il suo ego barricadiero e il suo io statista, il Cavaliere ha deciso di prendersi quarantott’ore di tempo prima di decidere. Ma è sempre più orientato a non chiederla, la grazia.

Barbara Romano su Libero in edicola oggi, giovedì 15 agosto, parla della rabbia di Silvio Berlusconi che chiuso ad Arcore con la figlia Marina, la fidanzata Francesca Pascale e i suoi legali, sta pensando di non chiedere la grazia a Giorgio Napolitano perché questo significherebbe ammettere di avere una colpa mentre “io sono innocente”.



   

 

 

2 Commenti per “Berlusconi: non chiederò la grazia, perchè sono innocente”

  1. Caro Silvio se è l’unico modo per venirne fuori chieda la grazia. Se ci sono altre strade da percorrere, tipo la Corte di Trasburgo o altre, allora fallo con tutta la rabbvia che hai, ma se non ci sono strade percorribili chieda la grazia, tanto o la chiede o non la chiede una volta scontata la pena risulti comunque colpevole e non innoicente .

  2. Berlusconi non deve inchinarsi a nessuno non ha bisogno di chiedere o supplicare la grazia.Sappiamo che e’innocente ed e’uomo di principi….molto in gamba.ho votato due volte e votero’ancora.e puo’rimmettere l’Italia in piedi.
    I problemi del paese sono I nomadi (speso 30, 000 mila euro) e tutti I barconi
    D’immigranti.cosa vengono a fare in Italia non l’ho capisco…una cosa e’certa vengono mantenuti dagli italiani.invece di abbassare le tasse il GOV.NO SPENDE e fa cura di loro… (ladri).l’ITALIA e’ arrivata al tacco dello Stivale.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -