No Tav arrestato per tentata rapina, sequestro di persona e resistenza

Condividi

 

notavTORINO, 14 AGO – Aggredì un poliziotto, lo scorso 16 novembre, che stava fotografando una capanna abusiva No Tav, e un operaio che stava entrando nel cantiere della Torino-Lione, a Chiomonte.

Davide Gioele G., anarchico radicale di 24 anni di Saronno (Varese), è stato arrestato dalla Digos. E’ accusato di tentata rapina, sequestro di persona e resistenza nei confronti del sovrintendente, a cui cercò di prendere la macchina fotografica e sgonfiò le gomme dell’auto. Indagati anche altri due anarchici.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -