Germania: invasione di profughi, 43.000 richieste di asilo in 6 mesi

profughi14 ago. – La situazione degli arrivi di migranti in cerca di asilo in Germania sta diventando “allarmante”. Lo afferma il ministro federale dell’Interno, Hans-Peter Friedrich (Csu), comunicando che “entro l’anno toccheremo la soglia di 100mila richieste di asilo”.

Con 10mila richieste nello scorso mese di luglio il numero di migranti in cerca di protezione in Germania e’ raddoppiato rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, mentre fino alla fine di giugno all’Ufficio federale per la Migrazione ed i Profughi (Bamf) erano pervenute oltre 43mila richieste di asilo, l’86,5% in piu’ rispetto ai primi sei mesi del 2012.

Nel frattempo la Germania e’ diventato il Paese dell’Ue con il piu’ alto numero di richieste di asilo. Quasi un profugo su quattro arriva dalla Russia, in particolare dalla Cecenia, mentre al secondo posto con 5mila richieste ci sono i profughi fuggiti dalla Siria, davanti alle persone arrivate da Afghanistan e Serbia. Nel primo semestre di quest’anno le autorita’ tedesche hanno respinto il 40% delle richieste di asilo, mentre solo il 15% di esse e’ stato accolto. Un altro 16,8% di profughi non verra’ comunque espulso nel Paese di origine, anche se finora l’esame delle loro domande di asilo non si e’ ancora concluso. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -