Detenuto da’ fuoco a materasso, 7 dipendenti in ospedale

carcereFIRENZE, 13 AGO – Sono oltre una trentina le persone sottoposte a controlli, dentro e fuori la struttura penitenziaria, dopo che un detenuto nel centro clinico del carcere di Sollicciano ha dato fuoco ad un materasso sprigionando un fumo che si è rapidamente propagato.

Sette dipendenti, tra i quali un infermiere, sono stati portati all’ospedale di Torregalli. Oltre 25 detenuti sono stati invece soccorsi all’interno del carcere.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -