Bonino: addolorata per le vittime in Egitto, fermare le violenze

Condividi

 

bonino14 ago –  “Sono profondamente addolorata per quanto sta avvenendo in Egitto e per la perdita di vite umane. Avevo espresso l’auspicio che le piazze dei sit in si svuotassero grazie al raggiungimento di un accordo tra le parti, e non con l’intervento delle forze di polizia che non aiuta la ricerca di una soluzione alla crisi politica”.

E’ quanto ha dichiarato il ministro degli Esteri, Emma Bonino, in merito alle violenze avvenute in Egitto. “Mi rivolgo a tutte le forze in campo in Egitto – è l’appello della titolare della Farnesina – affinché facciano tutto quanto in loro potere per fermare immediatamente la violenza esplosa nel Paese ed evitare un bagno di sangue. E’ necessario che le forze dell’ordine esercitino il massimo autocontrollo, cosi come da parte di tutti deve essere evitato ogni incitamento alla violenza.

Negli ultimi giorni vi erano stati segnali incoraggianti da entrambe le parti – sottolinea la titolare della Farnesina – che ci avevano fatto sperare si potesse finalmente avviare una fase di graduale uscita dalla fase di emergenza acuta. Di fronte a questi drammatici sviluppi, rinnovo il mio appello affinché in Egitto si ponga fine alla spirale di violenza e si riprenda un processo di dialogo nazionale”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -