Immigrati, sindaco di Siracusa: pericolo assedio, a rischio l’ordine pubblico

siracusa13 ago – Vertice oggi in prefettura a Siracusa sull’emergenza sbarchi. Dall’inizio dell’anno gli arrivi nella citta’ sono stati 5mila, un flusso difficilmente affrontabile a causa della “mancanza di strumenti finanziari, struttrali e logistici” spiega il sindaco Giancarlo Garozzo.

Anche per questo motivo il primo cittadino ha scritto al presidente del Consiglio, Enrico Letta, per chiedere di mettere in campo “strumenti efficaci, di natura eccezionale e straordinaria, senza i quali si rischia un vero e proprio stato di assedio del quale la nostra citta’ uscira’ esageratamente penalizzata”.



   

 

 

3 Commenti per “Immigrati, sindaco di Siracusa: pericolo assedio, a rischio l’ordine pubblico”

  1. Strumenti efficaci ? Basta non farli entrare nelle nostre acque territoriali. Questi sono TUTTI dei parassiti , non abbiamo più risorse che cacchio vogliono ? le nostre case ?

  2. Letta gli dirà :accoglieteli tutti!Mi raccomando!

  3. Povera Italia, in mano a quali governanti siamo capitati! La sinistra e la Chiesa ci stanno distruggendo!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -