Gli rubano la sedia a rotelle, nuotatore senza arti lancia un appello

Philippe-Croizon

12 ago.  – Philippe Croizon, il primo atleta senza braccia e senza gambe ad attraversare il Canale della Manica, ha lanciato un appello dopo che alcuni ladri gli hanno portato via la sedia a rotelle personalizzata.

Il 45enne francese era in vacanza con gli amici vicino Dieppe, nel nord del Paese, quando è avvenuto il furto. “Non hanno soltanto rubato la mia sedia a rotelle, hanno rubato la mia indipendenza”, ha detto agli organi di informazione francesi, “Sono triste e arrabbiato. Non so se queste persone si siano rese conto di ciò che hanno fatto”.

Croizon perse tutte e quattro gli altri in un drammatico incidente domestico nel 1994. Fu raggiunto da una scarica di 20mila volt mentre si trovava sul tetto per smontare un’antenna tv in vista del trasloco per l’imminente nascita del secondo bambino. Da allora ha portato a termine diverse sfide di alto profilo in acqua. (TMNews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -