Frasi choc su Bertone, via da Twitter Francesca Chaouqui

Chaouqui

12 ago – ”Spiacenti, questa pagina non esiste”. E’ il messaggio che appare sul profilo Twitter di Francesca Immacolata Chaouqui, unica donna tra otto tecnici alla Commissione d’inchiesta sulle finanze vaticane, dopo la scoperta della pubblicazione di alcuni tweet nei quali la 30enne calabrese esprime una serie di giudizi sul cardinal Bertone, parla di Joseph Ratzinger e dà dell’omosessuale all’ex ministro Tremonti: ”aveva il conto allo Ior: ufficializzato che e’ #gay gliel’hanno chiuso. #vaticano”.

“Finalmente è giunto il tempo per distinguere chi sono i lupi e chi gli autentici pastori a guardia del gregge della chiesa”. Si commentano così nei viali del piccolo Stato universale, a quanto apprende l’Adnkronos da autorevoli fonti del Vaticano, le recenti notizie sulla giovane pr Chaouqui, sui suoi mandanti e mentori e sugli inevitabili collegamenti con gli attacchi rivolti al segretario di Stato, il cardinale Tarcisio Bertone negli ultimi mesi.

“Una brava ragazza, priva di competenze tecniche e di esperienze di vita e di lavoro e quindi facile vittima di giochi e di interessi più grandi di lei – si prosegue – ma ciò la rende tanto inconsapevole quanto utile per gli autori di Vatileaks”.

Sul Segretario di Stato Vaticano, il primo marzo 2012, Chaouqui scriveva: “#bertone corrotto. pare ci dia di mezzo l’archivio segreto e un’azienda veneta”. Oppure, il 24 maggio dello stesso anno: “Sfiduciato Gotti Tedeschi, Bertone accumula altro potere. Vedremo che succede…”.

Nominata il 19 luglio scorso alla Commissione, sempre sul social network aveva scritto: ”Il mio cuore, la mia Fede, il mio impegno, la mia professionalità a servizio della Chiesa e del Santo Padre. Sempre”.

Ma un anno fa i cinguettii erano di altro tenore. Tra questi, anche uno dedicato a Paolo Gabriele: ”Il #papa addolorato x l’arresto del cameriere. se a giovanni paolo II avessero fatto una cosa del genere avrebbe fatto venire giu’ san pietro”, scriveva il 26 maggio 2012. Mentre il 29 febbraio dello stesso anno, parlando di Joseph Ratzinger, affermava: ”Confermo. il Papa e’ affetto da leucemia da oltre un anno @_Dagospia ha ragione”.

Originaria di San Sosti, in provincia di Cosenza, Francesca Chaouqui si è occupata di relazioni pubbliche e comunicazione per Ernst Young Italia. Recentemente ha anche scritto una lettera, pubblicata su ‘La27esimaOra’, il blog dedicato alle donne del ‘Corriere della Sera’, dedicata a Fabiana Luzzi, la ragazza bruciata viva dal fidanzato a Corigliano Calabro. adnk

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -