Senegalese investe agente per sfuggire al controllo, arrestato e liberato

pol10 ago – Arresto convalidato per il senegalese che giovedì scorso ha tentato di sfuggire al controllo degli agenti della polizia intercomunale di Merate investendone uno con il motorino.

Ieri mattina, è comparso in tribunale a Lecco con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Il senegalese, che è domiciliato a Carvico ed è presente sul territorio italiano senza permesso di soggiorno, ha patteggiato e ha ottenuto una pena di 7 mesi.

Il giudice ha inoltre concesso la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Il nordafricano dovrà quindi presentarsi tutti i giorni a firmare alla stazione dei carabinieri di Calusco d’Adda, competenti per zona. Dopo la condanna per resistenza a pubblico ufficiale, il quarantenne dovrà ancora comparire davanti al giudice di pace di Missaglia perché privo di validi documenti.

Solo a quel punto, se ci sarà condanna, potrà essere espulso.

Nel frattempo, dopo la brutta disavventura dell’altro giorno, l’agente di polizia locale Mario Giovine si gode il meritato riposo. I medici del pronto soccorso Mandic che lo hanno visitato dopo che era stato investito l’hanno infatti dimesso con una prognosi di tre giorni.



   

 

 

4 Commenti per “Senegalese investe agente per sfuggire al controllo, arrestato e liberato”

  1. Maledetta idiozia burocratica. Uno cosí si prende e si butta fuori subito senza pensarci due volte.
    Comunque <> ma se é senegalese, ha ben poco di nordafricano!

  2. ma quand’è che ci sarà un’inversione sul giudizio di chi commette questi crimini e ci sarà la giusta punizione?

  3. Se invece di un normalissimo quasi insignificante agente, fosse stato/a investito/a un politico/a di alto profilo politico, allora si che il Senegalese se la sarebbe vista brutta, MA questo, sarebbe quasi stato impossibile, in quanto, loro, i politici di alto profilo, sono scortati da due o più carabinieri e/o poliziotti

  4. quandoscenderemo in piazza noi italiani?????????

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -