La Francia dice di essere uscita dalla recessione

Condividi

 

Moscovici,10 ago. – “L’economia francese e’ uscita dalla recessione e ha iniziato una ripresa che deve essere duratura, sempre piu’ forte e in grado di creare posti di lavoro”. Lo sottolinea il ministro dell’Economia, Pierre Moscovici, in un’intervista ai quotidiani ‘Corse Matin’, ‘Nice Matin’ e ‘Var Matin’. Il ministro rivede al ribasso le previsioni di crescita del Pil che dovrebbe attestarsi tra -0,1 e +0,1% quest’anno a fronte della precedente stima del +0,1% ma sottolinea che la “tendenza si e’ invertita” e dopo due trimestri negativi (tra 2012 e 2013), le previsioni per il secondo e terzo trimestre dell’anno sono positive. “Tutto fa pensare – osserva Moscovici – che il 2014 sara’ il primo anno di crescita vera da tre anni”.

La prossima settimana l’istituto nazionale di statistica Insee pubblichera’ le stime di crescita del secondo trimestre e questa settimana la banca centrale francese ha stimato che il Pil crescera’ nel terzo trimestre dello 0,1% rispetto allo stesso periodo del 2012. Il Fondo Monetario Internazionale prevede per l’economia francese una contrazione nel 2013 dello 0,2% e una crescita dello 0,8% nel 2014 .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -