Immigrazione clandestina, Bonino: “speranza di una vita diversa”

bonino11 ago – ”Quello che vediamo sulle coste italiane è conseguenza dell’esodo disperato, perché si mettono insieme due fenomeni: chi fugge dalla guerra e chi fugge dalla povertà”. Lo ha detto il Ministro degli esteri Emma Bonino, intervistata questa mattina da Radio Radicale sottolineando che per questa tragedia ”non c’è una soluzione miracolosa”.
”Le frontiere sud della Libia – poco controllabili, vedono ad esempio – ha detto il ministro Bonino – fuggire sudanesi, nigeriani, molti altri. I siriani passano per il Libano e poi per l’Egitto. Dall’Iraq si passa alla Turchia, e poi in Grecia, altro Paese, come il nostro o la Spagna, che ha un fardello molto pesante da subire. E si accumulano motivazioni diverse, tutte accomunate dalla speranza di una vita diversa. Sogno o illusione che sia, queste persone rischiano di finire nelle mani di veri e propri venditori di illusioni o di morte. Ma si tratta di persone che scappano per fame, o per guerre, o per un misto delle due cose.

CHI CI GUADAGNA CON L’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA? LE LOBBIES
Euroburocrati lanciano sistema Eurosur, che dovrebbe ricercare e salvare i migranti

E per questo – ha osservato Bonino – non c’è una soluzione miracolosa. Basti pensare a quel che succede in Libano, dove i rifugiati siriani sono 1 milione, o in Giordania, dove sono 600 mila”. ”Proprio la settimana scorsa – ha concluso il ministro degli Esteri – ci siamo riuniti con i ministeri della giustizia, della difesa, degli interni per cercare di essere un po’ più pronti, per fronteggiare una emergenza che è qui, e che non ha una soluzione magica. Anche in Europa era in discussione una direttiva, che però è stata ostacolata da molti Paesi, proprio perché nell’accoglienza temporanea ogni Paese vuole la certezza che sia appunto temporanea. Noi siamo un Paese più di transito che di destinazione, non siamo noi il sogno per questi immigrati”. (ANSAmed).



   

 

 

3 Commenti per “Immigrazione clandestina, Bonino: “speranza di una vita diversa””

  1. Che se li porti tutti a casa sua

  2. Bonino, le guerre ( in Africa e non solo) le fanno con le armi che gli vendiamo noi e in quanto alla miseria e’ dovuta a Governi che si sono ispirati ( probabilmente) al PD,PDL e LEGA.
    Andiamo invece da questi governanti, a prenderli a scapaccioni come si fa con i bambini discoli e far capire loro che si governa per il popolo e non per i proprio interessi…………………………………………………………………………

    Ops, ma questo calza a pennello anche per quelli italiani !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -