La Cgia terrorizza gli italiani: se cade Letta, 7 mld di tasse in piu’

Condividi

 

LETTA10 ago. – Se cadesse il governo gli italiani pagherebbero 7 miliardi di tasse in piu’. A lanciare l’allarme e’ la Cgia di Mestre. “Nella malaugurata ipotesi che il premier Letta fosse costretto a rassegnare le dimissioni – dichiara il segretario della Cgia, Giuseppe Bortolussi – gli italiani subirebbero una vera e propria stangata concentrata soprattutto nell’ultimo quadrimestre di quest’anno.

Tra il pagamento dell’Imu sulla prima casa, l’aumento dell’Iva e l’applicazione della Tares si troverebbero a pagare oltre 7 miliardi di euro in piu’. In una fase economica cosi’ difficile e con il tasso di disoccupazione destinato a crescere ulteriormente, molte famiglie non sarebbero in grado di reggere questo choc fiscale” .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -