Il marito della Kyenge: Calderoli non mi ha chiesto scusa

Kyenge_marito

Milano, 9 agosto 2013 – “L’unico a cui Roberto Calderoli non ha chiesto scusa sono io. Non mi aspetto scuse pubbliche, perché non mi interessano. Però…”. Lo ha detto Domenico Grispino, marito della ministra per l`Integrazione e le Politiche giovanili Cécile Kyenge, che in un’intervista a ‘Gente’ racconta il suo pensiero sull`impegno della moglie, sugli insulti dei leghisti e sul razzismo.

Alla Festa della Lega dell`Emilia Romagna Grispino sua moglie l`avrebbe mandata: “Anche senza scorta, e non le sarebbe successo niente. Anzi, le avevo anche consigliato di andare a sorpresa all`ultimo momento, ma sa com`è, tra scorta e meccanismi di sicurezza…”. “Io non sono certo leghista – ha spiegato – ma dico che ci sono anche persone equilibrate come Luca Zaia o Flavio Tosi e che alle ultime regionali ne ho perfino votato uno: Gian Francesco Menani (l`attuale vice-sindaco di Sassuolo)”.   http://qn.quotidiano.net/



   

 

 

6 Commenti per “Il marito della Kyenge: Calderoli non mi ha chiesto scusa”

  1. Tanto per farsi pubblicità……..

  2. Non ti ha chiesto scusa perche’ sei tu che dovresti chiedere scusa agli Italiani !!!

  3. Perché a Berlusconi si può impunemente scrivere tutti insulti possibili , e la Kyenge è la vacca sacra ?

  4. vandabortolan

    BELLA FOTO…. PANAMA E CRAVATTA ROSA…… CERTO FA DA MENAGER ALLA SIGNORA?

  5. Bella foto…
    Un altro pensionato che ha sposato la badante!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -