Multato pedone che entra nella Ztl: aveva una targa appesa allo zaino

zainoGENOVA , 8 ago – Cammina in una zona a traffico limitato e viene multato come fosse un veicolo. È successo ad un pedone ventenne di Genova, che si è visto recapitare a casa il verbale della multa dalla Polizia Municipale per avere violato, senza averne il permesso, una via del centro cittadino. Ma non era nè in auto nè in moto, ma a piedi. La sua ‘colpà è stata quella di appendere allo zaino una vecchia targa del motorino che anni fa usava la madre.

Il caso dell’abbaglio burocratico è raccontato oggi dal quotidiano ‘Corriere Mercantilè. Il ragazzo ha superato il varco di via Garibaldi, ed è stato immortalato dalla telecamera che controlla i transiti dei veicoli. La procedura delle contravvenzioni non è si poi fermata ed a casa del giovane è arrivata la multa. La targa – è stato poi appurato – era stata sospesa nel 2007. La madre del giovane ha presentato ricorso in Prefettura.

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Multato pedone che entra nella Ztl: aveva una targa appesa allo zaino”

  1. Mi viene da ridere …e purtroppo anche il resto del mondo ci prende per il cool! …moriremo dal ridere!

  2. La mamma dei deficienti è sempre incinta

    • il fatto è che la percentuale degli italiani imbecilli, da una parta e dall’altra, è pericolosamente alta.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -