Londra: Pedofilo scarcerato perché la vittima era “esperta”

pedof8 ago – Un pedofilo è stato scarcerato perché, secondo il giudice, la vittima tredicenne aveva “esperienza”. Accade in Gran Bretagna, al termine di un processo che si è svolto al Tribunale di Snaresbrook, ad Est di Londra. L’uomo, 41 anni, nella cui casa è stato trovato materiale pedopornografico, è stato condannato a otto mesi di reclusione ma gli è stata concessa la sopensione della pena quindi è tornato in libertà. La motivazione è agghiacciante.

La motivazione – “La ragazzina ha un aspetto fisico che lascia pensare a un’età più avanzata” e un atteggiamento “predatorio in tutti i sensi, dovuto a una certa esperienza sessuale”. E ancora: “Si potrebbe dire che Wilson sia stato obbligato ad eseguire l’atto, nonostante fosse più forte e più grande di lei”. La ragazzina non è considerata una vittima ma quasi complice del reato. La notizia ha sollevato molte polemiche in Gran Bretagna ed è intervenuto anche il premier David Cameron che ha definito “inappropriate” le dichiarazioni del giudice Nigel Peters e dell’avvocato Robert Colever su cui è stata aperta un’inchiesta e, che per il momento, sono stati sospesi. Il caso sarà rivisto. libero

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -