Lazio: Chiudono le strutture sanitarie San Raffaele, 2000 dipendenti a casa

sanraffa6 ago. – Chiudono tutte le strutture sanitarie del gruppo San Raffaele nel Lazio, con la messa in mobilita’ degli oltre 2.000 dipendenti. Lo annuncia il Presidente della San Raffaele SpA, Carlo Trivelli, a conclusione di una riunione sindacale.

“Il mancato rispetto da parte della Regione Lazio degli accordi sottoscritti solo il 31 luglio – dichiara Trivelli – priva la San Raffaele della liquidita’ necessaria per garantire la prosecuzione delle attivita’ del gruppo, che sara’, a questo punto, costretto a chiudere tutte le strutture del Lazio e ad attivare le procedure per la messa in mobilita’ di piu’ di duemila dipendenti”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -