Crisi economica, disoccupazione e suicidi: i Paesi Bassi colano a picco

006 ago – Dopo 5 anni la crisi si fa sentire intensamente nei Paesi Bassi, scrive il quotidiano olandese Nrc Handelsblad sulla base delle ultime cifre dell’Ufficio centrale di statistica.

Il quotidiano ricorda che il tasso di disoccupazione è passato dal 4% del 2007 all’8,5% attuale e sottolinea che “osservando i Paesi Bassi oggi vediamo un paese diverso rispetto al 2007, quando la borsa e i prezzi degli alloggi erano in forte rialzo.
Oggi ci sono più automobili vecchie, più cartelli “vendesi” davanti alle case, più discount, meno bambini e più adulti che restano a vivere con i genitori.”

Il quotidiano osserva inoltre che “il ricorso all’assistenza alimentare è quasi raddoppiato, quella alle persone indebitate è aumentata dell’80% e il numero di suicidi è in forte crescita”.  .ticinolive.ch

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -