Roma, immigrati ad una donna: “Dacci i soldi o ti rompiamo l’auto”

piange35 ago – “Dacci i soldi o ti rompiamo la macchina”. Queste le minacce ricevuta da una donna di 47 anni dopo aver parcheggiato in zona Ostiense assieme ad una sua amica. Donna che ha telefonato al 113 e spaventata ha raccontato di essere stata minacciata da uno uomo dalla’accento straniero. In particolare, ha riferito che dopo aver parcheggiato la propria auto in via Girolamo Benzoni, vicino al centro commerciale Eataly, è stata avvicinata da due uomini uno dei quali le ha chiesto dei soldi. Al suo rifiuto, però, i due si sono allontanati. Ma trascorsi alcuni secondi un altro uomo le si è avvicinato alle spalle, con una nuova richiesta di denaro dicendole che così “all’autovettura non sarebbe successo niente”.

DUE DONNE IN AUTO – Quando la vittima ha chiesto spiegazioni in merito alla sua affermazione questi le ha detto chiaramente che se non avesse pagato, le avrebbe danneggiato l’autovettura. Impaurita la donna, che si trovava in compagnia di una sua amica, ha telefonato al “113”. Quando sono arrivati gli Agenti del Commissariato Monteverde, la vittima gli ha indicato l’autore della minaccia che, alla vista dei poliziotti, ha cercato di allontanarsi in tutta fretta. L’uomo, è stato immediatamente bloccato e controllato; intercettati anche gli altri due ancora presenti nella zona.

TENTATA ESTORSIONE – Tutti e tre sono stati accompagnati negli uffici del Commissariato, diretto dal dr. Antonio Roberti. Per un 43enne romeno – autore della tentata estorsione – sono scattate le manette, mentre per gli altri due è stata accertata l’estraneità nell’evento criminoso. Per uno dei due però, un 34enne bengalese risultato clandestino sul territorio nazionale, sono in corso verifiche da parte dell’Ufficio Immigrazione della Questura.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -