M5S contro Pdl: vogliono una nuova ”salva-Previti”

colletti

5 ago. – Ancora bagarre in Aula alla Camera sul decreto cosiddetto ‘svuota-carceri’. Protagonisti, questa volta, M5S e Pdl, ma i grillini ‘chiamano in causa’ anche il Pd, reo a loro dire di votare una norma come la ‘salva-Previti’ che servirebbe anche a Silvio Berlusconi dopo la condanna in via definitiva a 4 anni di carcere.

Cosi’, il pentastellato Andrea Colletti prende la parola e fa un riferimento esplicito alla norma ‘pro-Berlusconi’. Dai banchi del Pdl si leva allora un forte brusio, e protesta Maurizio Bianconi. Colletti, rivolgendosi alla presidenza, afferma: “Vorrei ricordare alla presidenza di togliere la sambuca la mattina….”.

A questo punto insorge il Pdl. Il presidente di turno, Roberto Giachetti riesce a riportare la calma, ma il 5 Stelle Colletti se la ‘prende’ anche col Pd: “Come votera’ il Pd questa nuova ‘salva-Previti’?”. Replica della presidente della commissione Giustizia, Donatella Ferranti (Pd): “Qui si vuole eliminare – dice riferendosi all’emendamento 5 Stelle – qualcosa che non c’e’ nel decreto legge in discussione, ma e’ prevista nell’ordinamento penitenziario, norma che prevede che possano scontare la detenzione domiciliare gli ultrasettantenni”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -