Terrorismo, allarme Interpol: Al-Qaeda ha fatto evadere centinaia di militanti

Al-Qaeda3 ago – Al-Qaeda e’ implicata nell’evasione di centinaia di militanti e terroristi in Iraq, Libia e Pakistan. E’ l’allarme lanciato oggi dall’Interpol, che invita i paesi aderenti alla piu’ grande vigilanza possibile. ”Supponendo l’implicazione di Al-Qaeda in molte evazioni che hanno portato fuori dalla cella centinaia di terroristi e criminali, l’allerta Interpol domanda l’assistenza dei suoi 190 paesi membri per determinare se questi recenti avvanimenti sono coordinati o legati fra loro”, si legge in un comunicato dell’organizzazione di polizia internazionale.

La minaccia di attentati da parte di Al-Qaeda, che ha spinto gli Stati Uniti a chiudere domani le loro ambasciate in alcuni paesi musulmani e a chiedere ai propri cittadini di evitare viaggi, riguardano l’insieme degli interessi occidentali. Lo ha dichiarato all’emittente televisiva ABC, il capo di Stato maggiore Usa, il generale Martin Dempsey. ”Le intenzioni sono chiare. L’idea e’ quella di attaccare gli interessi occidentali, non solo americani”, ha detto in un’intervista. (fonte AFP)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -