Napoli: abusi su bimba di 8 anni, folla insegue e aggredisce il pedofilo

PEDOF3 AGO – Un uomo e’ stato aggredito dalla folla che lo aveva scoperto mentre abusava di una bambina ed e’ stato ‘salvato’ dai carabinieri, che lo hanno arrestato. Il fatto e’ accaduto a Napoli, dove i militari dell’Arma hanno ammanettato per violenza sessuale aggravata R. B., 38 anni, che all’interno di una cartoleria ha costretto una bimba di 8 anni a subire palpeggiamenti, dopo averla attirata con l’inganno dietro uno scaffale.

Scoperto da alcuni clienti, l’uomo ha cercato di darsi alla fuga ma e’ stato inseguito, raggiunto e bloccato da un numero crescente di persone che nel passaparola seguito al fatto si erano messe alla sua caccia. Preso in via Leopardi, il 38enne e’ stato aggredito da un gruppo di 50 persone.

Nel frattempo, allertati da una telefonata al 112, sono arrivati i carabinieri. Alla loro vista gli aggressori si sono dati alla fuga. La piccola e’ stata visitata in ospedale e non ha riportato alcuna lesione. Il 38enne e’ stato portato all’ospedale e ricoverato per traumi alla testa e gravi e lesioni al volto, che necessiteranno di intervento chirurgico.
L’uomo rimane in stato di piantonamento. Accertamenti in corso per cercare di identificare i suoi aggressori. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -