Genova: detenuto appicca fuoco a materasso, incendio nel carcere di Marassi

carcere3 ago. – Incendio oggi pomeriggio nel carcere di Marassi, a Genova. Otto persone hanno riportato una lieve intossicazione e sono stati portati in ospedale per accertamenti. Secondo quanto riferito dal direttore dell’Istituto penitenziario, Salvatore Mazzeo, un detenuto ha appiccato il fuoco al materasso nella propria cella.

I fumi scaturiti dalle fiamme hanno provocato la lieve intossicazione di otto persone, che hanno avvertito malori e sono state portate negli ospedali San Martino e Galliera per accertamenti.
Nel carcere sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno spento l’incendio, gia’ in parte risolto grazie all’intervento della polizia penitenziaria, e i medici del 118 con i mezzi di soccorso .



   

 

 

1 Commento per “Genova: detenuto appicca fuoco a materasso, incendio nel carcere di Marassi”

  1. questa me la dovete spiegare …. qualche anno fa ho letto che si era provveduto (con integrazione di bilancio ad hoc) ad aver comprato nuovi materassi in lattice per i detenuti, materassi con la caratteristica della ININFIAMMABILITA’ proprio perchè si verificavano troppi casi simili

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -