Rumeno tenta la fuga dopo il furto, ma cade dal 6° piano

ccMilano, 2 ago. – Stavano tentando di forzare la porta di un appartamento per svaligiarlo ma i rumori hanno richiamato l’attenzione dei vicini, che hanno subito chiesto l’intervento dei carabinieri: e’ successo poco dopo la mezzanotte a Cologno Monzese, in provincia di Milano, dove un banale furto si e’ concluso con la morte di uno dei due ladri.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno subito fermato un cittadino rumeno di 20 anni: il complice e’ corso per le scale fino al terrazzo, da dove ha tentato di fuggire saltando dal mezzanino fino al balcone di un palazzo attiguo, ma ha perso la presa ed e’ precipitato nel vuoto. Il ladro morto aveva diciannove anni, anch’egli cittadino rumeno, senza fissa dimora. Il pm interessato non ha ritenuto necessario disporre l’autopsia.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -