Grecia: 40mila bambini rischiano di non frequentare l’asilo

Condividi

 

asilo2 ago –  – I tagli governativi in Grecia pesano anche sulla scuola materna. Circa 40.000 bambini in età prescolare, secondo quanto riferito da GreekReporter, rischiano di non poter andare a scuola a causa della mancanza di finanziamento. Il ministro del Lavoro, della Previdenza e Assistenza, Yannis Vroutsis, ha detto che il governo è riuscito a mettere da parte 150 milioni per aiutare più di 60.000 famiglie, ma che le altre saranno lasciate fuori.

Il capo della politica sociale dell’Unione Centrale delle Città di Grecia (Kede), Simos Daniilidis, ha detto che ”i fondi per il programma non sono sufficienti e 40.000 bambini saranno lasciati fuori”. Daniilidis ha inoltre riferito di aver chiesto altri 130 milioni ”per fare in modo che tutti i bambini possano essere ammessi alla scuola materna”. Tale importo, ha sottolineato, ”può essere attinto dal Fondo europeo di sviluppo regionale, dove vi sono più di quattro miliardi inutilizzati”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -