Colpi’ un gioielliere a martellate, patteggia 2 anni ed esce di prigione

martellate31 lug – Ha patteggiato una pena a due anni e tre mesi di reclusione l’uomo che nell’aprile scorso tento’ una rapina in una gioielleria di Foligno colpendo il titolare con un martello.

Stamattina, davanti al giudice Luca Semeraro, assistito dal suo avvocato Luca Maori, il cinquantenne di origine orvietana, residente a Perugia ha quindi chiuso il suo conto in sospeso con la giustizia e si appresta ad uscire dal carcere e andare agli arresti domiciliari dove si trovava dal giorno della rapina in cui venne arrestato in flagranza. L’imputato ha corrisposto anche un ingente risarcimento alla vittima.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -