Nigeria: bombe di estremisti islamici contro i cristiani, 12 morti

nigeria

30 lug – Dodici morti sono il bilancio dell’esplosione di almeno quattro ordigni davanti ad alcuni bar nella zona di Sabon Gari a Kano, in Nigeria, un’area a prevalenza cristiana. Secondo alcune testimonianze, uno degli obiettivi degli attentati era una chiesa.

L’esercito ha accusato i membri del gruppo islamista Boko Haram, ormai da quattro anni in guerra con le truppe regolari. Nella stessa zona i ribelli avevano ucciso 41 persone lo scorso marzo con una serie di esplosioni coordinate all’interno di un parcheggio degli autobus. Kano e’ una delle citta’ piu’ colpite da Boko Haram. Nel gennaio del 2012 i ribelli avevano ucciso almeno 185 persone in una serie di attentati. Da allora le forze di sicurezza hanno blindato la citta’. (fonte AFP)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -