Peschereccio con 102 migranti individuato al largo delle coste calabresi

imm29 lug – Un nuovo barcone con un centinaio di migranti e’ stato individuato al largo delle coste calabresi. Nella notte i 102 migranti sono stati trasbordati sulle unita’ navali della Guardia di finanza dal peschereccio di 17 metri sul quale navigavano. Erano stati individuati gia’ nella mattinata di ieri in acque internazionali da un aereo del dispositivo di pattugliamento aeromarittimo dell’Agenzia Europea per la gestione della cooperazione operativa alle frontiere esterne degli Stati membri dell’Unione Europea, coordinato dal Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto, a 170 miglia al largo tra Roccella Jonica e Crotone.

Nel frattempo un pattugliatore ed un guardacoste della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Crotone si sono mossi dalla stessa localita’ per intercettare l’imbarcazione. Intorno alle due della scorsa notte, il peschereccio e’ stato quindi intercettato in acque di competenza italiana. Tra i 102 migranti trasbordati sulle unita’ delle Fiamme gialle si trovano due donne, una bambina di quattro anni e altri minori di presunta nazionalita’ siriana. Le loro condizioni di salute sono discrete. Saranno trasferiti al porto di Crotone. Sono stati individuati due soggetti ritenuti gli scafisti. Le indagini proseguono. Dopo l’identificazione, i migranti saranno trasferiti al Cara Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -