Rissa a colpi di ascia, bastoni e coltelli: 3 feriti

carabinieri_notte27 lug -Tre persone sono state ricoverate in ospedale dopo essere rimaste seriamente ferite nel corso di una violentissima rissa a colpi di ascia, bastoni e coltelli che è scoppiata intorno alle 15.30 nello stabile di edilizia popolare di via Marsala 60 a Brugherio.

Secondo le prime, frammentarie, informazioni, un 38enne pregiudicato agli arresti domiciliari nel suo appartamento avrebbe litigato per futili motivi con un suo vicino di casa di origine marocchina. In breve tempo la discussione sarebbe degenerata e i due sarebbero venuti alle mani. Ad aiutare il 37enne sarebbe intervenuto il padre, un 64enne di origine pugliese anche lui pregiudicato, mentre a sostegno del marocchino sarebbe giunto il fratello.

La lite a questo punto si è spostata in strada dove poi il 118 ha soccorso i feriti: all’ospedale San Raffaele di Milano è finito il 37 anni che ha riportato lesioni a una gamba e a un braccio, mentre al nosocomio di Vimercate, con una ferita al capo, è stato trasportato il 26enne marocchino mentre suo fratello, ferito alle braccia, è stato accompagnato al San Gerardo di Monza. I carabinieri intervenuti sul posto hanno arrestato il 64enne e stanno ora cercando di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Sul posto, oltre al 118 e ai militari, sono intervenute anche diverse pattuglie della polizia locale.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -