Gommone con 50 migranti soccorso al largo di Lampedusa

gommone27 lug – Un piccolo gommone alla deriva al largo di Lampedusa, con 50 persone a bordo, è stato soccorso nella notte dall’equipaggio di Nave Cigala Fulgosi della Marina militare. Tutti i migranti, tra questi 11 donne, di nazionalità ganese, keniota, maliana e nigeriana, sono stati trasferiti a bordo del pattugliatore italiano a causa delle scarse condizioni di galleggiabilità del natante e sono risultati in buone condizioni di salute.

L’Unità, in pattugliamento nel Canale di Sicilia, dopo aver ricevuto una segnalazione da parte della Centrale Operativa della Marina Militare sulla presunta presenza del natante in area nella notte, ha avviato immediatamente le attività di ricerca che hanno portato all’individuazione del natante a circa 65 miglia nautiche a sud dell’Isola di Lampedusa.

Nave Cigala Fulgosi, insieme alla motovedetta della Capitaneria di Porto CP 312, ha coordinato le attività di ricerca e soccorso. I migranti, una volta tranquillizzati, hanno ricevuto le cure del personale medico di bordo e sono risultati tutti in buone condizioni di salute. L’unità, si legge in un comunicato, ha quindi coordinato il trasferimento dei migranti sulla CP 312, che si è successivamente diretta verso il centro di accoglienza di Lampedusa.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -