Egitto: Scontri con polizia, uccisi almeno 75 sostenitori di Morsi

egitto27 lug – Almeno 75 sostenitori del presidente deposto Mohamed Morsi sono rimasti uccisi questa mattina in scontri con la polizia non lontano dlal’aeroporto del Cairo: lo hanno riferito fonti sanitarie di un ospedale gestito dai Fratelli Musulmani.

L’ospedale è in realtà una struttura da campo allestita dai sostenitori di Mosri alla moschea di Rabaa al Adawiya, sobborgo di Nasr City, a nord-est del Cairo. Negli scontri sono rimaste ferite circa 1.000 persone, ha aggiunto l’agenzia ufficiale Mena.

Secondo un giornalista dell’Afp, 37 cadaveri sarebbero già stati condotti all’ospedale da campo gestito dai Fratelli Musulmani (fonte afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -