Paura a Milano, spari ed esplosivo contro un campo nomadi

nomadi25 lug. – Momenti di paura al campo nomadi di via Cusago a Milano, dove intorno alle 4.30 di questa mattina alcuni uomini a bordo di un’auto hanno esploso numerosi colpi di arma da fuoco contro una delle abitazioni, abbandonando sul posto anche un tubo contenente circa un chilogrammo di esplosivo. All’interno della casupola dormivano due donne: una rumena di 57 anni, ospite di un’amica piu’ giovane, una croata di 24 anni. Entrambe le donne sono illese.
Le due nomadi hanno avvertito il 113: sul posto sono arrivati gli agenti della mobile e gli artificieri, che hanno trovato 15 bossoli esplosi da una pistola e da un fucile a canne mozze e hanno constatato la presenza dell’esplosivo. La 24enne ha attribuito l’accaduto a una disputa per ragioni imprecisate tra il padre e un altro gruppo di nomadi che vivono nell’hinterland milanese. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -