Aggredisce l’ex moglie a colpi d’accetta e scappa. Caccia all’uomo

ambulanzaCONEGLIANO, 25 lug – . Dopo Cusignana, altro dramma in famiglia nella Marca, stavolta in un’abitazione di Parè a Conegliano, in via Vecchia Trevigiana: poco dopo mezzanotte un uomo ha aggredito l’ex moglie, dalla quale si è separato due anni fa, a colpi d’accetta. Se l’era portata con sè. Entrambi hanno 55 anni.

La donna, nel tentativo di difendersi, è stata raggiunta da diversi colpi, e ora rischia l’amputazione di una mano: è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale di Conegliano: non sarebbe in pericolo di vita.

Dopo il folle gesto l’uomo si è dato alla fuga: le forze dell’ordine stanno cercando di rintracciarlo proprio in questi minuti. Il figlio 22enne della coppia non si trovava in casa al momento dell’aggressione. All’origine della lite ci sarebbero motivi economici.

Tutti gli aggiornamenti su www.tribunatreviso.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -