Beppe Grillo: “Torniamo alla lira o ristrutturiamo il debito”

23 lug. – Un’operazione ‘ritorno alla Lira’ o,in alternativa, restare nel sistema Euro ma ristrutturando il nostro debito. Sono le due soluzioni che Beppe Grillo, dal suo blog, propone per uscire dalla crisi. Grillo si rifa’, tra l’altro, all’ingresso nello Sme nel ’78 e rileva che “oggi come allora i rendimenti che l’Italia dovra’ offrire per rendere appetibile il suo debito non potranno che salire” e “oggi come allora sara’ il mercato ad imporci una decisione: allora si tratto’ di abbandonare lo SME e svalutare, oggi si trattera’ – ribadisce – di decidere se ristrutturare il debito restando nell’euro o tornare alla lira. Solo cosi’ l’Italia tornera’ a vedere la luce”.

Del resto, argomenta ancora il leader M5S “la Storia e’ piena di entrate e uscite di Paesi da aree monetarie comuni. Queste sono normalmente imposte da Paesi forti (USA con Bretton Woods, Germania con l’Euro) con fini di annessione economica via export verso le zone piu’ deboli e/o al fine di tutelare i propri crediti in tale area monetaria”.



   

 

 

1 Commento per “Beppe Grillo: “Torniamo alla lira o ristrutturiamo il debito””

  1. silvio Luciani

    Beppe gia ti ho scritto piu volte sullo stesso argomento. Facciamo come Grecia moneta alternativa all’euro ,,, dare il reddito di cittadinanza con altra moneta per risolvere il mercato interno

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -