Rimini: ragazzi romeni si prostituiscono, i clienti sono uomini sposati

polizRimini, 21 luglio 2013 – NON E’ la prima volta che le divise vanno in via Fantoni. Ma le proteste della gente per i cespugli del parco davanti a casa sempre occupati da gente che consuma sesso, hanno convinto i carabinieri a tornare nella zona tra via Fantoni, il bordo del parco della cava e il parcheggio di via Flaminia Conca. Nella notte di venerdì i militari hanno trovato una decina di ragazzi romeni, tutti in attesa di clienti in quella zona. Solo un paio avevano abiti femminili succinti, gli altri potevano sembrare normalissimi giovani stranieri, ma di certo si vendevano per pochi soldi. Quaranta, forse 50 euro al massimo per una prestazione sessuale da consumare in auto o tra i cespugli. Sempre tuttavia nella zona, in modo da perdere poco tempo e mettersi subito in attesa del cliente successivo. Che anche l’altra sera non mancava. I carabinieri hanno fermano molte auto di uomini pesaresi, fanesi, ma anche di Forlì e Faenza. Con gli occhi bassi per la vergogna, mostravano i documenti alle divise. Erano bancari, professionisti, gente molto comune, spesso uomini sposati che vanno a cercare sesso diverso.

E la serata era anche quella giusta visto che normalmente nel fine settimana lì si trovano i ‘prostituti’ o gigolò per maschietti come li chiama qualcuno. Secondo associazioni cattoliche sono poveri ragazzi che si vendono per pochi spiccioli. I carabinieri li hanno solo controllati perchè essendo comunitari non possono naturalmnte venire espulsi, ma come si fa con le prostitute i carabinieri proporranno per i ragazzi ‘di vita’ il foglio di via obbligatorio.

Naturalemente la loro presenza, che ormai si segnala da almeno 3 anni,viene subita dalla gente che abita nella zona non senza fastidio e anche con numerose segnalazioni alle forze di polizia. Spesso infatti anche verso sera i ragazzini vanno a giocare al campo sportivo, soprattutto in queste calde serate estive ed i genitori imbarazzati non sanno come nascondere il mercato del sesso.
La prostituzione dei ragazzi ha soppiantato nei fine esettimana lo scambio di coppie che invece è ancora fiorente, ma solo nelle giornate di lunedì e martedì. Tuttavia tra scambisti e prostituti la gente di via Fantoni e dintorni è costretta a convivere con un esagerato traffico erotico. I carabineri promettono che torneranno a fare altri controlli in zona.

restodelcarlino



   

 

 

1 Commento per “Rimini: ragazzi romeni si prostituiscono, i clienti sono uomini sposati”

  1. L’Italia di tanta gente potrebbe farne a meno. Popolo di Fessi! Sveglia ! Vi stanno Fottendo la Vita.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -