Difesa: parte il ‘Battle Group’, addestramento congiunto europeo

mantelli20 lug – Creare un ‘Battle Group’ in ambito di Unione europea entro il 2017 e incrementare l’addestramento congiunto. Sono questi i termini dell’accordo raggiunto dai Capi di Stato maggiore della Difesa di Italia, Austria, Croazia, Slovenia e Ungheria riuniti a Udine nel secondo Meeting internazionale della Defence cooperation initiative (Deci), iniziativa promossa dall’Italia con lo scopo di promuovere un progetto di cooperazione finalizzato a incrementare la stabilità dell’area.

Nel corso dell’incontro, il Capo di stato maggiore della Difesa italiano, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, ha rivolto un messaggio augurale alla delegazione croata per il recente ingresso del proprio Paese nell’Unione europea e ha sottolineato come ”l’attuale momento di recessione economica imponga una razionalizzazione delle risorse ed un’esigenza sempre più stringente di cooperazione internazionale finalizzata alla condivisione delle capacità e delle strutture”.

I rappresentanti di Austria, Croazia, Slovenia e Ungheria hanno manifestato la volontà di ”condividere le capacità delle rispettive Forze Armate” evidenziando ”l’opportunità di continuare assieme a favorire ogni progetto ritenuto utile ai fini della sicurezza e dello sviluppo regionale, nel più ampio contesto della dimensione continentale europea”. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -