Datagate: servizi segreti Usa potranno continuare a raccogliere dati telefonici

prism20 lug – Un tribunale americano ha prorogato il mandato alla National Security Agency di raccogliere e archiviare i dati del traffico telefonico dei cellulari di milioni di americani. Lo ha riferito l’ufficio del direttore della National Intelligence James Clapper.

La raccolta di questo tipo di dati faceva parte del programma di sorveglianza svelato da Edward Snowden. Dall’ufficio non e’ stata citata nessuna compagnia telefonica in particolare. Non e’ stato riferito fino a quando e’ stato esteso il permesso da parte del Foreign Intelligence Surveillance Court, quello attuale e’ terminato ieri.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -