Mose: La Finanza perquisisce VeDro, l’associazione di Enrico Letta

letta

17 lug – Oggi, stando a quanto si apprende dalle agenzie, le Fiamme Gialle hanno perquisito la sede di Vedrò per verificare una serie di finanziamento effettuati dal Consorzio Venezia Nuova.

La perquisizione rientra nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Venezia: ammonterebbero a decine di migliaia di euro, le donazioni del Consorzio verso Vedrò (Repubblica cita, in merito, fonti vicine all’inchiesta).

Si tratterebbe di sponsorizzazioni per il meeting estivo organizzato annualmente dal 2005 dall’associazione. Quest’anno, ironia del destino (o forse diretta conseguenza del fatto che Vedrò è al governo), il meeting è stato annullato, come spiega la sua Presidente nella home page del sito ufficiale.

«Di colpo, la domanda di partecipazione è letteralmente esplosa. Quasi doppiando le oltre 900 presenze dell’anno scorso, quando avevamo già toccato la cosiddetta carrying capacity in una centrale sempre più piccola per la quantità di richieste, ma che noi, per il suo valore e la sua forza simbolica – un sito che genera energia -, continuavamo ostinatamente a ritenere il luogo ideale per i nostri incontri: in una parola, il totem della nostra community.

Oggi la Centrale Fies di Dro semplicemente non sarebbe in grado di ospitarci tutti.

Così, con tempi stretti e numeri “monstre”, la scelta di non operare una selezione in ingresso (e con quale criterio poi? Siamo tutti appartenenti al network), la volontà di non tradire il clima di apertura, irritualità e, lasciatemi dire, serenità che ha sempre contraddistinto i nostri incontri, l’assoluto desiderio di non trasformarci in un circuito chiuso, a nostra volta autoreferenziale, e di non disperdere il nostro DNA in un evento dai contorni indefiniti e indefinibili – e alla fine confusi -, mi hanno fatto optare per la decisione di rientrare ai box».

La finanza sta verificando conti correnti e fatture per capire se sia tutto in regola. Il meeting si teneva a Drò, cittadina trentina.

Inchiesta sul Mose: perquisito anche Capecchi, tesoriere di «VeDrò»

Nel mirino degli inquirenti ci sono proprio queste sponsorizzazioni effettuate dal Consorzio. Una sorta di opera di «finanziamento del territorio».  polisblog



   

 

 

1 Commento per “Mose: La Finanza perquisisce VeDro, l’associazione di Enrico Letta”

  1. non si salva nessuno

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -