La Valandro condannata a 13 mesi per l’attacco alla Kyenge su facebook

17 lug – Dolores Valandro, la consigliera di quartiere di Padova, Lega Nord, imputata di istigazione a commettere atti di violenza sessuale per motivi razziali per le sue frasi contro il ministro Kyenge, e’ stata condannata a un anno e un mese e all’interdizione dai pubblici uffici per 3 mesi. La sentenza e’ stata pronunciata dal collegio dei giudici del tribunale di Padova. La difesa della donna, avvocato Massimiliano Nicolai, ha gia’ annunciato che fara’ appello.

“Kyenge dovrebbe provare lo stupro per capire”, bufera sulla leghista Valandro

“Ma mai nessuno che se la stupri, cosi’ tanto per capire cosa puo’ provare la vittima di questo efferato reato? Vergogna”. La frase choc, riferita al ministro per l’Integrazione Cecile Kyenge, e’ stata postata su Facebook da una consigliera leghista di quartiere a Padova, il Nord Arcella particolarmente affollato di immigrati, Dolores Valandro

lega



   

 

 

1 Commento per “La Valandro condannata a 13 mesi per l’attacco alla Kyenge su facebook”

  1. Anche la ministra istiga allo stupro, all’odio razziale e al terrorismo. Dice che gli italiani sono meticci, che dobbiamo accogliere tutti mandando in malora la nostra cultura, fa venire delinquenti della peggior specie (nel sito del Ministero della Giustizia si legge che ci sono valanghe di stranieri nelle nostre celle, e sappiamo bene cosa fanno) e fa venire terroristi. Questa non è istigazione? Dovrebbe finirci lei in carcere.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -