Violenza sessuale: indiano aggredisce due turiste, arrestato

piangeRoma, 14 lug. – Ha aggredito due turiste, poi con una bottiglia infranta tra le mani ha minacciato i passanti.  L’uomo, un cittadino indiano di 25 anni, con vari precedenti di Polizia, e’ stato arrestato a Roma, al quartiere Esquilino.

Dalle testimonianze delle vittime e di alcuni testimoni e’ emerso che il giovane aveva aggredito una turista filippina, prendendola alle spalle ed afferrandola per il collo, forse per cercare di condurla all’interno di un portone: la donna pero’ ha reagito ed e’ stata colpita ad una mano con il collo della bottiglia, che le ha causato una ferita.

Allontanatosi di pochi metri, l’uomo ha aggredito una seconda turista, questa volta tedesca, toccandola nelle parti intime e trascinandola sul cofano di un’auto parcheggiata. Il giovane e’ stato arrestato e dovra’ rispondere di violenza sessuale, violenza privata e lesioni personali.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -