Vendono pillola abortiva a minorenne, arrestati romeni

arrest213 LUG – Sono stati arrestati a Ostia dalla polizia un uomo ed una donna di nazionalita’ romena di 30 e 29 anni accusati di aver venduto ad una diciassettenne, lo scorso mese di maggio, alcune pasticche per farla abortire.

La giovane, al quarto mese di gravidanza e in attesa di un parto gemellare, dopo aver assunto i farmaci, secondo le indicazioni della donna, sarebbe stata colta da successivi stati di malore, fino ad espellere entrambi i feti e dover ricorrere alle cure dei sanitari.

I particolari dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terra’alle 11.30 negli uffici del commissariato Lido in via Genoese Zerbi 1.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -