Mediaset: il subconscio di Berlusconi non accetta condanna: “Sono sereno, verrò assolto”

BERLUSCONI ARRIVA IN TRENO A ROMA, E' COMODISSIMOROMA, 12 Luglio 2013 –  Berlusconi non riesce proprio a pensare di essere condannato. Il suo subonscio non lo accetta. Allla domanda: Fiducioso sulle decisioni della Cassazione?: “Io sono sereno, perche’ quella vicenda neppure la conoscevo e quindi leggendo le carte credo che non ci possa essere che una mia assoluzione piena”.

Lo ha detto, alle telecamere di Agora’, Silvio Berlusconi, stanotte, al termine di una cena in un ristorante romano in compagnia di Francesca Pascale e altri parlamentari del Pdl. Il Cavaliere spiega di non essere stato rassicurato dall’avvocato Coppi “ma mi sono rassicurato da solo visto che conosco la vicenda”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -