Molestie a turista francese 13enne, arrestato marocchino già espulso

monoriMILANO, 11 lug – Un marocchino di 26 anni è stato arrestato per violenza sessuale su minore, a Milano, per aver molestato una bambina francese di 13 anni.

Yussef C., irregolare e con un ordine di espulsione a carico, è stato bloccato dalla polizia attorno alle 20 di mercoledì in corso Vittorio Emanuele, dove poco prima si era avvicinato a una comitiva di turisti provenienti dalla Francia guidati da un ivoriano di 28 anni che vive a Milano.

Quando la ragazzina ha raccontato alla madre di essere stata toccata dallo sconosciuto, l’ivoriano lo ha fermato e ne è nata una colluttazione terminata con l’arrivo della volante. Al marocchino sono state contestate anche le minacce e la violenza per aver colpito il 28enne alla testa.

milanotoday.it/



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -