Lombardia, Corte dei Conti: Pdl e Lega Nord chiariscano le spese

cortes11 lug – La Corte dei Conti della Lombardia chiede chiarimenti sui circa 500 mila euro spesi dai gruppi consiliari di Pdl e Lega Nord al Pirellone. Cosi’ la Procura della Corte dei Conti regionale ha notificato 7 di inviti a dedurre ad altrettanti consiglieri dei partiti di centrodestra (4 del Pdl e 3 della Lega Nord) per un danno erariale di 500 mila a carico della Regione Lombardia. Tra loro l’ex capogruppo Pdl Paolo Valentini e l’ex assessore alla Famiglia nonche’ cognato di Formigoni, Giulio Boscagli.

Piemonte, Corte dei Conti: Spese folli dei consiglieri regionali? C’è l’immunità

Al vaglio degli investigatori, in particolare, le spese effettuate nel periodo 2008-2011 e nella prima parte del 2012, durante il governo regionale guidato da Roberto Formigoni. Il sospetto degli inquirenti e’ che queste spese siano del tutto estranee al mandato consiliare e spesso palesemente attinenti interessi personali del singolo consigliere



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -