Cacciari: ormai Berlusconi ce lo siamo gia’ tolto dalle palle

EIRE 2007

11 lug. – “Cinicamente, mi auguro che lo assolvano da tutto, perche’ tanto, politicamente, e’ una persona che ci siamo gia’ tolto dalle palle”. Frontale come sempre, Massimo Cacciari dai microfoni di Radio Citta’ Futura spiega cosi’ che “e’ evidente che la richiesta di salvataggio di Berlusconi e’ una domanda irricevibile da parte di Napolitano, da qualsiasi Capo di Stato, in qualsiasi Paese del mondo”.

Tornando al leader Pdl, l’ex sindaco di Venezia aggiunge che “con rispetto parlando, e’ evidentissimo che la sua stagione e’ finita ma che non ci travolga tutti nella sua fine, nel suo tramonto, nella sua catastrofe: liberiamoci”.



   

 

 

4 Commenti per “Cacciari: ormai Berlusconi ce lo siamo gia’ tolto dalle palle”

  1. Per (liberarci) usiamo processi ?
    Processi in cui la presunta (vittima) dichiara di non essere tale ?
    Cacciari ha una visione particolare di (liberta’) e giustizia.
    Riguardo la catastrofe forse basta guardare il suo degno ponte :

    ..Calatrava, il ponte maledetto: contro il Comune 5mila querele …

    Comunque ogni popolo ha il (governo) che si merita:Cacciari finanzia un nuovo campo per i Sinti da 3 milioni di euro..

    Tutto vorrei essere fuorche’ (veneziano)

    • Comunque simpatico leggere:
      La toga che è un fulmine col Cav lascia libero uno stupratore

      Velocissima quando c’è da infilzare il leader del Pdl, dunque, ma come detto immobile quando sul banco degli imputati ci sono altri figuri.
      Uno stupratore, per esempio. Già, perché il giudice Galli doveva scrivere le motivazioni di un altro processo, meno noto, in cui l’imputato era accusato di stupro…

      Niente di strano considerando : Il picconatore Kabobo, clandestino ghanese uscito di galera per decorrenza dei termini
      /———–/
      Ormai di questa (giustizia) nulla ci stupisce..

  2. Di sicuro uno che non abbiamo più in mezzo alle p….come dice questo, è Cacciari! Che farebbe meglio a stare zitto anzichè dire cavolate e insultare una grande parte di cittadini italiani!

    • Il prof. Cacciari ha l’arroganza di pensare che LUI è Lui e il Cav: Berlusconi è uno che ha dato lavoro a qualche migliaio di persone oltre ad essere votato da 10 milioni di italiani. Certo con quella bocca da restauro il Cacciari può dire quello che vuole. Le spese fatte per i SINTI mica le ha pagate Lui e neppure il ponte di Calatrava costato un patrimonio era a suo carico.ma….. grazie alla politica costui si crede un ILLUMINATO..

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -