Oggi sospesi lavori al Parlamento. Salta il vertice di maggioranza

toghe 10 lug. – “Oggi non ci sara’ la cabina di regia di governo e maggioranza”. Lo ha affermato il capogruppo Pdl, Renato Brunetta, giungendo alla capigruppo della Camera. Il Pdl e’ in forte fibrillazione dopo la decisione della Cassazione di anticipare al 30 luglio l’udienza del processo Mediaset, e ha chiesto una sospensione dei lavori della Camera per tre giorni. La conferenza dei capigruppo del Senato, convocata oggi, ha accolto la richiesta di sospensione per oggi pomeriggio. “Si riprendera’ domani mattina” ha riferito Loredana De Petris. “Ora si votera’ in Aula il calendario dei lavori – ha aggiunto – perche’ non e’ stata raggiunta l’unanimita’ tra i capigruppo”.

La decisione della Cassazione e’ arrivata come un fulmine a ciel sereno e rischia di compromettere la tenuta del governo Letta. Il Cavaliere, infatti, nei discorsi con i suoi, non esclude nessuna ipotesi, compresa quella di un precipitare della situazione. Intanto il M5S e’ sceso in campo per condannare la richiesta del Pdl.
“Ridicolizza le Camere con gli italiani allo stremo” ha dichiarato il capogruppo alla Camere, Riccardo Nuti.

La Cassazione ha fatto sapere in una nota che e’ stata seguita “una doverosa prassi” fissando l’udienza del processo Mediaset il 30 luglio prossimo, perche’ uno dei reati sarebbe caduto in prescrizione il primo agosto 2013.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -