16 migranti soccorsi a sud della Sardegna

sbarchi10 lug. – Con l’arrivo ieri di 16 nordafricani, di probabile nazionalita’ algerina fra i quali quattro che si sono dichiarati minorenni, e’ ripreso l’afflusso di migranti dalle coste dell’Algeria a quelle della Sardegna.
Il gruppo si trovava su una piccola imbarcazione con il motore in avaria a circa 13 miglia a sud di Capo Teulada, davanti alla costa sudoccidentale dell’isola.

A segnalare i naufraghi alla guardia costiera di Cagliari e’ stato un peschereccio di passaggio. I migranti sono stati soccorsi in tarda serata da una motovedetta dell’ufficio circondariale marittimo di Sant’Antioco, che li ha trasportati in porto attorno alle 23.30. Sono una persona era in precarie condizioni di salute, ma oggi sta meglio. Il gruppo e’ stato affidato alla polizia di Stato, che l’ha trasferito nel centro di prima accoglienza di Elmas dove saranno avviate le procedure di identificazione.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -