Kyenge: i migranti sono risorse, non vengono in Italia per delinquere

kyenge9 luglio 2013 – ”Il migrante e’ una persona che non viene a rubare lavoro, non viene per delinquere, non e’ soltanto una questione di sicurezza”.
Lo ha detto il ministro Cecile Kyenge, parlando al Forum immigrati del Pd e chiedendo un ”salto in più” alla politica quando si parla di immigrati.

Bisogna far capire che si tratta di una risorsa”, ha detto il ministro dell’Integrazione. ”Bisogna – ha aggiunto – cambiare il linguaggio politico, oggi e’ possibile. Non si deve rispondere alla violenza con la violenza. E deve cambiare la politica. Non possiamo spegnere la speranza di tante persone, dobbiamo dare speranza ma anche concretezza”.

Il ministro ha parlato della questione del reato di clandestinita’: ”Ormai e’ uno strumento di propaganda – ha detto – e la propaganda deve finire. Non si puo’ fare populismo sulle spalle di tante persone che soffrono”. ”Dobbiamo dire – ha concluso rivolgendosi al Pd – ai nostri deputati che hanno gli strumenti per fare tutto questo che bisogna affrontare il tema del reato di clandestinita’ all’interno del Parlamento, avere coraggio di dire che siamo qui e possiamo fare delle proposte che tutti devono portare avanti. I temi dei migranti devono essere rappresentati all’interno del Parlamento”.



   

 

 

3 Commenti per “Kyenge: i migranti sono risorse, non vengono in Italia per delinquere”

  1. prima dovrebbe rivolgersi ai suoi compatrioti congolesi

  2. vandabortolan

    Da quello che vedo più che una risorsa i suoi e tutti gli africani che bivaccano in italia sono una pestilenza che infetta il paese.Con milioni di disoccupati il nostro paese va verso una catastrofe senza ritorno . Una catena di delitti, stupri, aggressioni, questo è quello che vedo senza parlare della droga della prostituzione e l’accattonaggio: Quanti arrivano con un documento e un contratto di lavoro? Non mi risulta che nel suo bel Paese posso entrare come voi fate in Italia Le sembra corretto e legale? SI………….. per voi e tutto legale i vostri compagni sinistri pensano di cacciare noi italiani e rimpiazzare la popolazione autoctona con la teppaglia in arrivo…. auguro agli amici italiani un felice avvenire, chiusi in casa e armati fino ai denti

  3. Ha ragione la madama congolese! Nel SUO caso i migranti sono risorse, non vengono in Italia per delinquere, ma vengono per essere scelti da Letta nipote e zio da destra e da sinistra come MINISTRI . Salvo poi come la pagaista ministra TEDESCA a fare figure barbine per non dire , per decenza, di peggio!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -