Pubblica amministrazione: oltre 7000 esuberi in vista

licenz8 lug – In una intervista al Messaggero, il ministro D’alia spiega che il Consiglio dei ministri ne ha ”già discusso nell’ultima riunione” e che sul fronte degli esuberi ”rispetto alle nuove piante organiche ne abbiamo oltre 7000. Il 40% saràassorbito attraverso i prepensionamenti, il resto attraverso la mobilita”.

“Credo che per la situazione di questo Paese ci manchi solo il licenziamento dei dipendenti pubblici e abbiamo incendiato le praterie”. E’ quanto ha sottolineato il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, facendo riferimento ai settemila esuberi nel pubblico impiego stimati dal Ministro della Pubblica Amministrazione, Gianpiero D’Alia.

“Non si puo’ immaginare che i lavoratori pubblici abbiano un valore – ha aggiunto Camusso intervenendo a un seminario di discussione del Paper Treccani-Astrid sull’ammodernamento della Pubblica Amministrazione – se si continuano a bloccare i contratti”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -