Rom non mandano i figli a scuola, 29 denunce

romPISA, 6 LUG – I carabinieri di Pisa hanno denunciato 29 persone perché non hanno mai mandato i figli alla scuola dell’obbligo. Sono per lo più di famiglie rom. E’ la seconda fase di un’indagine in corso già da settimane e che aveva già portato alla denuncia di altri 40 genitori.

Circa 15 minorenni benché iscritti a scuola non avevano mai partecipato alle lezioni. I carabinieri stanno anche verificando se dietro al fenomeno vi siano anche casi di sfruttamento minorile per l’accattonaggio.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -